Il Programma del Master NUTRIFOR in Nutrizione Umana

IL PROGRAMMA DEL MASTER

(per informazioni scientifiche e didattiche più dettagliate, non esitate a contattarci!)

DIDATTICA 1
– Concetto di dieta: etimologia del termine e concetto comune
– Macronutrienti (Glucidi, Lipidi, Protidi), Micronutrienti (Vitamine, Sali, Fibre, Acqua)
– Fisiologia della nutrizione
– Necessità energetiche e necessità nutritive
– Metabolismo e “dismetabolismi”
Esercitazioni pratiche. Utilizzo delle tabelle bromatologiche e possibili combinazioni di pasti a composizione bilanciata.

DIDATTICA 2
– La professione del dietista e del nutrizionista: significato del termine e finalità dell’attività professionale
– Composizione corporea e peso corporeo
– Antropometria: BMI, psicometria, misurazione circonferenza ecc…
– Il tessuto adiposo: citologia e fisiologia
– Definizione di magrezza, sovrappeso ed obesità
– Classificazione delle adiposità e delle obesità
– La genetica nell’obesità
– Conseguenze patologiche dell’obesità
– Glicemia, indice glicemico e carico glicemico
– Diabete di I e II tipo
– Trattamento farmacologico o non farmacologico del diabete
– Nutrizione e alimentazione nella patologia diabetica
– Diete a confronto: dalla dieta Mediterranea alla Zona
– La moda delle diete: rischi e benefici
Esercitazioni pratiche: primo approccio col paziente: tecniche di colloquio, simulazione di anamnesi del paziente con indagine sulla storia familiare, patologica, alimentare, stile di vita. Analisi dei parametri fisici e tecniche di stesura della cosiddetta scheda paziente.

DIDATTICA 3
– Il Cibo come simbolo e la Nutrizione come archetipo
– Psicologia della bellezza e mito della magrezza
– L’ambiente ed i comportamenti alimentari
– Cibo e PNEI
– I disturbi del comportamento alimentare : nosografia, diagnosi differenziale e terapia
– I disturbi di personalità nel comportamento alimentare disturbato
– Disturbi dell’alimentazione Non Altrimenti Specificati (NAS)
– Disturbi minori
– L’obesità psicogena
– Psicologia della relazione tra consulente nutrizionale ed utente
Esercitazioni pratiche: dinamiche della relazione; test; diario alimentare. Discussione e commenti.

DIDATTICA 4
– Alimentazione nell’infanzia e nell’adolescenza
– Alimentazione in età senile
– La nutrizione in gravidanza ed allattamento
– Alimentazione patologia-correlata
– Nutraceutici e integratori alimentari
– Le interazioni tra cibo e farmaci
Esercitazioni pratiche: diario alimentare e ruolo della famiglia nell’infanzia. Modelli di comunicazione.

Tecniche di colloquio

DIDATTICA 5
– La Nutrigenomica: le basi per una dieta su misura (Genomica, proteomica e metabolomica; Polimorfismi e rischio di malattia; Test genetici e medicina predittiva; Dieta e epigenetica; Restrizione calorica e longevità).
– Probiotici e prebiotici (Flora batterica intestinale e patologie; Disbiosi alimentare, diagnosi e terapia).
– Stress ossidativo e azione antiossidante dei cibi( Radicali liberi e alimentazione; Biomarkers dello stress ossidativo; Valutazione del potere antiossidante dei cibi: TAC; La dieta antiossidante).
– Le intolleranze alimentari (Differenza tra intolleranza e allergia; Celiachia e intolleranza al lattosio; Metodi di indagine sulle intolleranze alimentari: metodiche riconosciute e non; Predisposizione genetica alle intolleranze; Come si curano le intolleranze?).
Esercitazioni pratiche: Simulazioni relative alle precedenti didattiche

DIDATTICA 6
– Pratica professionale: esempi pratici di tecniche di colloquio e simulazione di vari approcci col paziente
– Rapporto paziente-professionista
– Attività professionale in tutti gli aspetti
– Riepilogo generale: discussione e domande
– Esame finale, verifica e consegna degli attestati

NOTEVOLE LO SPAZIO DEDICATO ALLA PRATICA PROFESSIONALE !